tagmedicina, digiuno

A proteggere il cuore arriva la dieta “pesco-mediterranea”, associata al digiuno...

Secondo uno studio appena pubblicato sul Journal of the American College of Cardiology un'ottima opzione protettiva contro le patologie cardiache sarebbe la cosiddetta alimentazione...
tagmedicina,otite

Otite: vediamo quando temporeggiare conviene all’orecchio

Uno studio randomizzato ha dimostrato che l'uso degli antibiotici potrebbe non essere sempre necessario nei casi di otite media e che la metà delle...
tagmedicina,stanchezza

Debolezza, stress e stanchezza: nuova energia dai rimedi naturali

Lavoro, sia fisico che sedentario, faccende di casa, studio intenso, attività motoria possono rendere una giornata davvero dura e può farci sentire stanchi. I...
tagmedicina,mestruale

Ciclo mestruale e allenamento

La sindrome premestruale è in sostanza un insieme di sintomi fisici, psicologici ed emozionali connessi al ciclo mestruale. Per una donna che soffre di sindrome...
tagmedicina,pesci

Salute a tavola: i sei pesci più salutari e i sei...

Portare il mare in tavola è indispensabile per una corretta alimentazione, soprattutto per i bambini e per gli adulti che soffrono di colesterolo alto,...
tagmedicina,tisane

Acqua adatta per le tisane: quale scegliere e perché

Preparare una tisana vuol dire molto di più che scegliere l'infusione perfetta. In questo articolo Wilden.herbals va direttamente "alla fonte" per consigliarti il tipo di acqua...
#tagmedicina,mirtilli

Alzheimer: mirtilli, mele e tè hanno un effetto protettivo

Gli ultracinquentenni che consumano ridotte quantità di alimenti ricchi di flavonoidi, come mirtilli, mele e tè, hanno probabilità da due a quattro volte maggiori...
tagmedicina,farmaco

Il farmaco non vince l’insonnia da solo

La difficoltà a iniziare o proseguire a dormire, tecnicamente e comunemente chiamata insonnia, colpisce il 35% degli adulti e nel 58% dei casi i...
tagmedicina,dopo

Quanto tempo impiega il testicolo a riattivarsi dopo l’uso di anabolizzanti

Obiettivo di un importante recente studio era quello di studiare il recupero della funzione riproduttiva maschile dopo l'interruzione dall'assunzione di androgeni. Metodi: studio osservazionale trasversale, reclutato tramite i social...
tagmedicina,cervello

Cambiando lo stile di vita il cervello potrebbe migliorare il declino...

Modificare il proprio stile di vita potrebbe migliorare le capacità di pensiero e di memoria negli anziani con declino cognitivo, secondo uno studio pubblicato sul Journal of...
- Advertisement -

Articoli Recenti