tagmedicina,STARGARDT

MALATTIE RARE: MALATTIA DI STARGARDT

La malattia (o maculopatia) di Stargardt è una patologia ereditaria della retina che si manifesta generalmente prima dei vent’anni. Il più delle volte viene...
tagmedicina,ANGELMAN

MALATTIE RARE: SINDROME DI ANGELMAN

La sindrome di Angelman è una malattia genetica che colpisce il sistema nervoso e provoca deficit a livello fisico-motorio e intellettivo. Gli individui malati di sindrome...
tagmedicina,DERMATOMIOSITE

MALATTIE RARE: DERMATOMIOSITE

La Dermatomiosite (DM), la Polimiosite (PM) e la Sindrome da Anticorpi anti-Sintetasi (aSS) sono patologie infiammatorie muscolari ad eziologia ignota appartenenti allo spettro delle miositi infiammatorie...
tagmedicina,Bionico

Il Rene Bionico

Il rene bionico è tra gli strumenti artificiali che maggiormente potrebbero migliorare l’esistenza di tutti quei pazienti che soffrono di una scarsa efficienza delle funzioni renali. Questo...
tagmedicina,morire

Cosa si prova prima di morire? Una ricerca americana prova a...

Cosa succede quando si muore? Si dice che quando una persona passa a miglior vita nell’attimo prima di morire riveda per un istante moltissime immagini...
tagmedicina,GENI

Dopo la morte di un soggetto, si attivano nelle cellule Gliali,...

Le cellule della glia, o neuroglia (dal greco γλοία, “colla”),continuano a sorprendere i neuroscienziati, per le inaspettate funzioni che decennio dopo decennio rivelano: tra...
#tagmedicina, iperosmia

Iperosmia: chi sono i super “Naso”?

I super "Naso" sono coloro che hanno l’iperosmia, un disturbo caratterizzato da una esagerata capacità di percepire gli odori che magari le altre persone...
#tagmedicina,respiratoria

Insufficienza respiratoria

L’insufficienza respiratoria è una seria condizione patologica contraddistinta da una ridotta efficienza della funzione respiratoria. La respirazione è il risultato di una catena di eventi...
#tagmedicina, memoria

La memoria olfattiva: gli odori influenzano le nostre azioni

Secondo uno studio, è possibile ricordare gli odori con il 65% di precisione dopo un anno, mentre il richiamo visivo si abbassa al 50%...
#tagmedicina, fiuto

Il fiuto umano: scopriamo come funziona l’olfatto

La percezione degli odori avviene tramite la stimolazione di recettori chimici situati nel tetto della cavità nasale, in una regione della mucosa posta vicino...
- Advertisement -

Articoli Recenti