Verruca volgare plantare: come prevenirla?

Ecco cosa fare per prevenire la diffusione del papilloma plantare in estate.

#tagmedicina,plantare

Vacanze estive. Qualunque sia il tuo piano, qualcosa è chiaro: i tuoi piedi ti accompagnano sempre ed è molto importante prendersi cura di loro e tenerli lontani da possibili infezioni, come la verruca o papilloma plantare . La diffusione del papilloma plantare in estate è una delle infezioni virali più frequenti , semplicemente perché i nostri piedi sono molto più esposti a possibili fonti di infezione.

Poiché si tratta di un‘infezione causata dal virus del papilloma umano (HPV) , può essere difficile identificare il momento esatto o l’origine del contagio. Il rischio di contagio di un papilloma plantare in estate può verificarsi in qualsiasi momento e può interessare tutti i tipi di persone, dai bambini agli adulti. Tuttavia, è durante l’estate che aumenta il rischio di sviluppare questo virus contagioso, a causa delle condizioni ambientali, più favorevoli: maggiore umidità, sudore, piscine e bagni pubblici, docce, etc.

Ci sono scenari ideali per lo sviluppo di questo virus come: asciugamani condivisi, superfici con acqua stagnante, contatto pelle a pelle già infetto dal virus del papilloma, basse difese immunitarie.

Nella maggior parte dei casi, il papilloma plantare o la verruca plantare appare molto simile a una callosità, ipercheratosi, semplice ispessimento della cute. Per questo motivo, molti pazienti possono essere confusi dalla natura dell’ispessimento e, quindi, non seguire il trattamento appropriato fin dai primi sintomi.

Questi sono i principali segni di contagio del papilloma plantare:

– Il papilloma plantare di solito ha una forma arrotondata o circolare.

– Vi è assenza di pliche cutanee nella regione del papilloma.

Produce dolore alla pressione tangenziale più che a quella perpendicolare.

– Può svilupparsi in isolamento o in mosaico, cioè diversi papillomi raggruppati insieme.

– A differenza delle ipercheratosi si può formare in zone dove non vi è carico, quindi per esempio anche sul dorso del piede.

Come prevenire la diffusione del papilloma plantare in estate?

Il podologo sarà in grado di dirti qual è il modo migliore per prevenire la diffusione del papilloma plantare in estate, secondo le tue abitudini quotidiane, la tua attività fisica, il tipo di calzature che usi, il tuo modo di prenderti cura dei tuoi piedi, la tua età, ecc. Nel frattempo, ecco alcuni suggerimenti che saranno la chiave per mantenere i piedi liberi dall’infezione del papilloma plantare in estate!

-Non camminare a piedi nudi su superfici che hanno trattenuto l’acqua e che sono molto frequentate durante il giorno.

– Usa le infradito, per camminare nelle zone comuni di palestre o piscine, realizzate con materiali che proteggono i tuoi piedi da possibili fonti di infezione, come lattice o neoprene.

-Usa sempre calze di cotone.

-Non condividere gli asciugamani

 

CONDIVIDI
Dott.ssa Marika Manera
Podologo e Podoiatra Attualmente, esercito la mia professione di podologo a : Sanremo, Pisa (Ponsacco), Bordighera e Alassio. Nel 2012 ho conseguito la laurea in Podologia presso l’Università di Pisa. Ho proseguito i miei aggiornamenti professionali in Spagna conseguendo nel 2015 la laurea quadriennale in Podologia presso l’Università Fub di Manresa (Barcellona). La formazione all’estero mi ha dato modo di confrontarmi con colleghi di livello internazionale in ambito di chirurgia podologica; ho appreso che solo una visione completa, non focalizzata solo laddove vi è il problema è la chiave per comprendere i meccanismi di compenso che il nostro corpo mette in atto. Durante la mia pratica clinica quotidiana tratto problematiche neuro-muscolo-scheletriche, podo-dermatologiche e biomeccaniche di pazienti in età pediatrica, adulti ed anziani.

CONTATTA L'AUTORE DELL'ARTICOLO:

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome