L’acqua: Tanta vitalità a calorie zero

Tra falsi miti verità

tagmedicina,calorie

L’acqua deve essere bevuta fuori dai pasti, non contiene calorie e non fa ingrassare. Le variazioni di peso dovute all’assunzione e all’eliminazione con urine e sudore sono temporanee.  Non è vero che per mantenere la linea o curare la cellulite bisogna bere acque oligominerali

  • Costituisce il 75% del cervello e dei muscoli, l’83% del sangue e il 22% della ossa. Inumidisce l’ossigeno per respirare.
  • Aiuta rene e fegato a smaltire i prodotti di rifiuto.
  • Promuove la digestione.
  • Consente la trasformazione del cibo in energia.
  • Scioglie minerali e sostanze nutritive per renderli accessibili al corpo.
  • Regola la temperatura corporea
  • Lubrifica le articolazioni
  • Protegge organi e tessuti
  • Mantiene umida e morbida la pelle
  • Aiuta a prevenire la stitichezza
  • Azione coadiuvante per il trattamento farmacologico
CONDIVIDI
Dott.ssa Di Martino Silvana
Silvana Di Martino e ‘ nata a Napoli il 6 luglio del 1970 ed ha conseguito la laurea in Scienze Biologiche presso l’Università Federico II di Napoli. Dottore di ricerca in patologia clinica, inizia il suo percorso nel 1997 presso Cirio ricerche “produzione di latte delattosato per soggetti intolleranti al lattosio “ per il C.N.R di Napoli. Dal 2003 presso l’Istituto Tumori Pascale di Napoli ed in collaborazione con Crom e CNR di Avellino fa ricerca per il melanoma e per indagini epidemiologiche sulla nutrizione . Dal 2006 esercita la professione di libero professionista nel settore della nutrizione presso il centro Nutrizione&Benessere sito in Casoria alla Via Leonardo Da Vinci 32 , dove da direttore di estetica esercita un programma di completamento estetico a quello nutrizionale e di ricerca. Collabora attivamente per l’esame dello Stress Ossidativo con la Federico II di Napoli “Monte Sant’Angelo”, anche nello svolgere convegni e seminari tecnici .

CONTATTA L'AUTORE DELL'ARTICOLO:

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome