Supportare l’autonomia dei figli nel lockdown contribuisce al benessere della famiglia

«Abbiamo voluto capire se un comportamento genitoriale di supporto all'autonomia potesse facilitare l'adattamento del bambino alla situazione, e di conseguenza un migliore benessere. Ci siamo anche chiesti se tale comportamento genitoriale potesse aiutare a creare un clima emotivo positivo a beneficio dei genitori e dei bambini»

tagmedicina,figli

Secondo uno studio pubblicato su Child Development, i genitori che nel periodo di lockdown dovuto al Covid-19 hanno supportato l’autonomia dei figli, offrendo scelte significative quando possibile, hanno contribuito a ottenere benessere per i bambini e per loro stessi. «Abbiamo voluto capire se un comportamento genitoriale di supporto all’autonomia potesse facilitare l’adattamento del bambino alla situazione, e di conseguenza un migliore benessere. Ci siamo anche chiesti se tale comportamento genitoriale potesse aiutare a creare un clima emotivo positivo a beneficio dei genitori e dei bambini» spiega Andreas Neubauer, del Dipf, Leibniz Institute for Research and Information in Education, e del Center for Research on Individual Development and Adaptive Education of Children at Risk (IDeA), a Francoforte sul Meno, in Germania, primo autore dello studio.

I ricercatori hanno valutato le risposte a questionari di alcuni genitori di bambini in età scolare per tre settimane. Dapprima 970 genitori hanno compilato un questionario online, dopodiché hanno potuto scegliere di iscriversi a una seconda parte dello studio, a cui hanno partecipato 562 persone, in maggioranza donne e con un buon livello di istruzione. Durante questa seconda parte, durata tre settimane consecutive, i genitori hanno ricevuto 21 questionari online con affermazioni del tipo “per quanto possibile, ho lasciato che oggi mio figlio decidesse cosa voleva fare” oppure “per quanto possibile, mio figlio oggi è stato in grado di fare ciò che gli piaceva”, e un ulteriore questionario finale, in cui veniva loro domandato di riferire quanto i loro bisogni psicologici e il benessere dei loro figli fossero stati soddisfatti. Un altro questionario, sottoposto ai genitori due volte, all’inizio dello studio e poi dopo 21 giorni, chiedeva informazioni sulla loro percezione del clima familiare e sul comportamento dei loro figli. Ebbene, l’analisi dei dati suggerisce che il supporto all’autonomia è benefico per il benessere sia dei bambini che dei genitori. «Aiutare i genitori nelle loro scelte quotidiane di comportamento genitoriale potrebbe essere un modo efficace per migliorare il clima familiare e il benessere dei bambini in una crisi come la pandemia da Covid-19» concludono gli autori.

Child Development 2021. Doi: 10.1111/cdev.13515
https://doi.org/10.1111/cdev.13515

 

CONDIVIDI

CONTATTA L'AUTORE DELL'ARTICOLO:

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome