Intestino : chiave della salute.

Ricordiamo due semi utili all'intestino: finocchio e psillio.

tagmedicina,Intestino

La disbiosi indebolisce lo scudo intestinale che ci protegge dall’attacco di virus.

A parere di molti esperti,  le infiammazioni intestinali potrebbero essere dovute alla riduzione di alcune specie batteriche che producono butirrato, una sostanza che protegge e preserva la mucosa intestinale, riducendo la permeabilità e il passaggio dei patogeni.

Il primo passo per combattere la disbiosi è depurare l’intestino.

A tal proposito sono molto utili le fibre che favoriscono l’attività intestinale e le mucillagini e sostanze assorbenti che avviano all’espulsione le scorie dopo averle inglobate.

Ricordiamo due semi utili all’intestino: finocchio e psillio.

I semi del primo servono al trattamento digestivo e intestinale perché ne agevolano il movimento.

Per preparare un rimedio pronto all’uso prendi una tazza di semi di finocchio, macinali e prendine mezzo cucchiaio al giorno con acqua calda.

I semi di psillio sono ricchi di fibre e mucillagini lenitive, in caso di stipsi stimolano l’evacuazione, in presenza di dissenteria hanno un’azione antinfiammatoria.

Acquista i semi e la sera mettine 2 cucchiaini in un bicchiere d’acqua, copri con un piattino. La mattina successiva bevi il liquido prima di fare colazione.

Sfida l’era moderna curando il tuo intestino

 

CONDIVIDI
Dott.ssa Lucia Auletta
Biologa nutrionista, laureata in chimica farmaceutica e poi in scienze dell'Alimentazione umana. Sono esperta in nutrizione sportiva, sono docente presso il Coni Campania, ho seguito parecchi sportivi in particolare Gio Fusco ed altri della squadra di Gianni e Pino Maddaloni. Mi occupo soprattutto di dieta chetogenica seguo soggetti con patologie reumatiche, di origine autoimmuni e soggetti in grave sovrappeso, pazienti BARIATRICI. Tratto donne in menopausa e con problemi di fertilità, diabetici, sindrome da ovaio policistico insulina resistenza. I miei studi sono a Napoli zona fuorigrotta parco San Paolo Lusciano via carminiello 84 Roma in viale delle Milizie n 58. Ho un approccio psicologico con il paziente, e lo seguo con costanza Il mio motto è: la dieta è nella testa e non nella pancia.... Fa dell'Alimentazione la tua medicina.

CONTATTA L'AUTORE DELL'ARTICOLO:

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome