Asma e sintomi : undici domande che bisogna porsi

Se hai avuto un raffreddore, hai notato se si è trasformato facilmente in bronchite o ha impiegato più di 10 giorni per guarire ?

tagmedicina,asma
  • Asma:

  • Hai mai avuto attacchi di difficoltà respiratoria a riposo, di giorno e/o di notte, o dopo attività fisica ?

  • Hai mai udito fischi o sibili nella respirazione, a riposo di giorno e/o di notte, o dopo esercizio fisico ?

  • Hai mai avuto tosse fastidiosa, specialmente di notte, oppure dopo attività fisica ?

  • Se hai avuto un raffreddore, hai notato se si trasforma facilmente in bronchite o impiega più di 10 giorni per guarire ?

  • Hai assunto farmaci antinfiammatori non steroidei o beta bloccanti ?

  • La difficoltà di respiro si manifesta prevalentemente durante o dopo i pastinelle ore notturne o quando sei disteso in posizione supina?

  • Quando c’è molto smogo ti trovi nel periodo di maggior concentrazione di pollini hai mai avuto difficoltà a respirare o percepito fischi o sibili nel farlo ?

  • Hai mai avuto difficoltà respiratoria e/o tossesecca inalando intense profumazioni ?

  • Hai mai avuto la sensazione di un liquido o di un qualcosa  che scende dal naso alla gola, con raucedine, irritazione della gola ?

  • Hai mai bruciori al pettorigurgiti acidi o eccessiva dilatazione gastrica con frequenti eruttazioni o nausea ?

  • I sintomi ti passano completamente dopo un trattamento con farmaci antiasmatici?

CONDIVIDI
Dott. Cesare Arezzo
• Nato a Bari il 12/08/55. Laureato in Medicina e Chirurgia il 14/11/80 presso l’Università degli Studi di Bari. Abilitato all’esercizio della professione di Medico-Chirurgo nella II^ sessione dell’anno 1980 presso l’Università degli Studi di Bari. • Tirocinio pratico ospedaliero effettuato dal 02/03/81 al 01/09/81 presso il presidio Ospedaliero “ Cotugno” nella branca di Pneumotisiologia • Specializzazione in Fisiopatologia e Fisiokinesiterapia Respiratoria conseguita il 20/06/84 presso l’Università degli Studi di Bari • In servizio nella posizione funzionale di Assistente di Pneumologia presso la USL BA 04 dal 02/02/82 al 30/04/94 • Ha un rapporto di lavoro a tempo pieno dal 01/07/86 • Dal 01/05/94 in servizio nella posizione funzionale di Aiuto di Pneumologia presso la II^ Divisione di Pneumologia del Presidio Ospedaliero San Paolo dell’ASL BA 04 • Dal 07/01/04 in servizio nella posizione funzionale di Dirigente Medico presso l’Unità Operativa di Pneumologia dell’Ospedale San Paolo di Bari; all’interno del Laboratorio di Fisiopatologia Respiratoria si è interessato in particolare di funzionalità respiratoria e di Disturbi Respiratori Sonno-correlati, accumulando esperienze e partecipando a corsi di aggiornamento: nel 2006, nel 2008 e nel 2012 a Bertinoro (Forlì-Cesena) Corso Residenziale di Medicina del Sonno organizzazione A.I.M.S. (Associazione Italiana Medicina del Sonno); nel 2007, nel 2009 e nel 2013 a Mondello (Palermo) Corso Nazionale Disturbi Respiratori nel Sonno organizzazione A.I.P.O. (Associazione Italiana Pneumologi Ospedalieri).

CONTATTA L'AUTORE DELL'ARTICOLO:

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome