Polimialgia reumatica: scopriamo come si manifesta

In alcuni casi si associa ad un’infiammazione dei vasi arteriosi del capo, l’arterite di Horton

Tagmedicina, polimialgia

La polimialgia è caratterizzata da dolore e rigidità a carico dei muscoli di collo, spalle, anche e cosce, con importante limitazione nei movimenti (sollevare le braccia, vestirsi e pettinarsi, salire le scale, alzarsi da una sedia, portare le borse della spesa). In alcuni casi si osservano dolore diffuso, febbricola, intensa, stanchezza, inappetenza e calo del peso corporeo. Poiché i disturbi possono comparire in maniera improvvisa, spesso allarmano il malato e i familiari, anche in considerazione dell’età avanzata in cui la malattia si manifesta.
In alcuni casi la polimialgia reumatica si associa all’arterite di Horton, un’infiammazione dei vasi arteriosi del capo, potenzialmente molto grave, e che si manifesta più spesso con febbre anche elevata, mal di testa e improvviso calo della vista.

CONDIVIDI
Dott. Carlo Toni
Fisioterapista e Dottore in Scienze Motorie con tre master negli Stati Uniti, preparato in tutte le discipline Sportive e Fitness in genere cura varie patologie legate a traumi o patologie invalidanti come Distrofia muscolare, S.L.A. (sclerosi laterale amiotrofica), sclerosi multipla, atassia ecc.

CONTATTA L'AUTORE DELL'ARTICOLO:

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome